CHI SIAMO

Da una passeggiata tra amici lungo i sentieri dei monti Iblei vengono fuori idee, progetti e sogni…è così che inizia l’avventura Aditus in rupe.

L’associazione culturale Aditus in rupe nasce dall’entusiasmo e dalla passione di giovani esperti nel settore dei beni culturali e dal coinvolgimento di varie figure professionali che, attraverso lo studio e la ricerca, puntano alla creazione e allo sviluppo di modelli virtuosi di conoscenza e di valorizzazione del territorio ibleo, favorendo forme di turismo sostenibile e non solo di massa, che privilegino “luoghi minori” e aree rurali. Nel raggiungere tale obiettivo diventa essenziale stimolare il coinvolgimento della comunità locale, nell’ottica della creazione di un modello di sviluppo sostenibile del territorio e della promozione condivisa del patrimonio.

‘Condivisa’, in quanto, grazie al coinvolgimento di vari stakeholders operanti nel territorio locale e particolarmente sensibili a tali tematiche, è stato realizzato un progetto di valorizzazione e fruizione del sito archeologico di Cugno Case Vecchie, inteso come primo, essenziale passo, verso la promozione di un sentiero archeologico e naturalistico, ancora oggi poco conosciuto, attraverso il quale scoprire o riscoprire questi luoghi suggestivi.